martedì 27 marzo 2012

Annalisa Scarrone: tracklist nuovo album “Mentre Tutto Cambia’’


Anche Annalisa Scarrone ha un nuovo album in uscita in vista del suo ritorno al serale di Amici 11, dove sarà in gara nel torneo Big: si intitola Mentre Tutto Cambia il nuovo progetto discografico della seconda classificata di Amici 10 e sarà in vendita dal prossimo 27 marzo 2012 in tutti i negozi dischi e in digital download. 
L’album sarà anticipato dal singolo Senza Riserva, di cui Annalisa sta già girando il videoclip, e sarà in rotazione radiofonica dal 16 marzo. Il brano è firmato da Roberto Casalino, autore di altre cinque canzoni contenute nella tracklist di Mentre Tutto Cambia che vi proponiamo dopo il salto.

Annalisa Scarrone è dunque pronta a tornare sulla scena musicale con il nuovo album di inediti Mentre Tutto Cambia, successore dell’Ep d’esordio Nali, pubblicato durante il serale della decima edizione di Amici di Maria De Filippi che l’ha vista arrivare seconda alle spalle di Virginio Simonelli, anche lui in procinto di pubblicare un nuovo disco. Il secondo disco della talentuosa cantante dai capelli rossi, laureata in Fisica, sarà composto da dodici brani inediti, sei dei quali scritti da Roberto Casalino e uno dalla coppia formata da Federica Camba e Daniele Coro. 

Ecco la tracklist di Mentre Tutto Cambia:
 
1) Senza Riserva: Casalino
2) Non cambiare mai: Faini/Anania
3) Lucciole: Faini/Amati
4) Per una notte o per sempre: Anania/Venturini
5) Tutto sommato: Casalino/Verrienti
6) Bolle: Camba/Coro
7) Ottovolante: Antonio Galbiati/Faini
8 ) Ancora un’altra volta: Faini/Casalino
9) Tra due minuti è primavera: Faini/Kunstler
10) Per te: Casalino/Faini
11) Non ho che questo amore: Casalino/Verrienti
12) Prato di orchidee: Casalino/Faini



Se non avete ancora comprato l'album ascoltatevi il brano 'Senza riserva'.





giovedì 22 marzo 2012

MARTINI: la storia


Martini nasce grazie alla collaborazione di due uomini eccezionali: Alessandro Martini e Luigi Rossi.
Insieme condividevano il desiderio di creare un prodotto unico, in grado di rappresentare la massima espressione della qualità e dello stile italiano.

Nel 1863 lanciarono sul mercato il loro capolavoro che ottenne un immediato successo mondiale, segnando la nascita del prestigioso marchio MARTINI. Il successo fu praticamente immediato. Già nel 1865, all’esposizione di Dublino, conquistarono il loro primo Gran Premio che segnò l’inizio di una lunga serie di successi.

Martini offre una vasta scelta di drinks, dai più classici come il Martini Bianco e Rosso, per poi passare ai più innovativi come Martini Gold e Martini Rosato.

Il cocktail più richiesto è sicuramente il Martini Royal, una miscela di martini rosato e prosecco, originale e raffinato, perfetto per l’aperitivo o l’after dinner estivo che rientra nei preferiti di questa stagione. Per sapere come prepararlo date un'occhiata qui Martini Royal!

L’inconfondibile stile italiano, la ricercatezza e il gusto MARTINI continuano ad affascinare molti ammiratori, accompagnando i momenti di relax di personaggi alla moda e celebrità nei locali più esclusivi del mondo e, proprio per il suo fascino e la sua eleganza, è conosciuto come...
...the world’s most beautiful drink.

Martini potete trovarlo anche su Twitter (@Martini_Tweet)e su Facebook
Ricordatevi sempre di bere con prudenza e…. LUCK IS AN ATTITUDE!

sabato 17 marzo 2012

Madonna: MDNA track by track

I fan della Signora Ciccone sono in trepidante attesa di mettere mani e orecchie su "MDNA", come tradizione vuole. A nove giorni dalla release ufficiale - programmata in tutto il mondo per Lunedì 26 Marzo-Ecco i nostri commenti 'track by track'...

Girl Gone Wild
Nota per essere stata selezionata come 'secondo singolo' e già in rete da qualche tempo, "GGW" è la canzone di "MDNA" che percorre la strada indicata con "Confessions On A Dancefloor" e "Hard Candy": perfetta per lanciarsi nelle danze più lascivie che si possa immaginare! "It's So Hypnotic / It's So Erotic / Desire / Fire / Hey Hey Hey A Good Girl Gone Wild / But I'm A Bad Girl Anyway"

Gang Bang
Un 'killer beat' irresistibile, intriso di bassi profondi che risuonano violenti nello stomaco. Adrenalina allo stato puro, una discesa negli inferi delle pulsioni animalesche di ogni essere umano. Con la testa che non smetterà di fare 'vogueing'! Una delle chiavi di volta di "MDNA"...
"Bitch Out Of Order / Bat Out Of Hell / Fish Out Of Water / I'm Scared, Can't You Tell? / Bang Bang Shoot You Dead"

I'm Addicted
Un'apertura solare e cristallina ci introduce a un ritornello contagioso, mentre una linea di basso in continua trasformazione ci porta verso un finale 'da sturbo': la suggestione è fisica, si riesce a immaginare di essere investiti da una miriadi di strobo impazzite che ti mandano al tappeto... La gemma pop del futuro. "Feels Like A Drug / And I Can't Get Enough / And It Fits Lke A Glove / I'm Addicted To Your Love"

Turn Up the Radio
Se è vero che non si esce vivi dagli anni '80 (come dicono gli Afterhours), ci sarà pure un motivo. Beh, Madonna è una delle poche che può saperlo, dirlo e ribadirlo con proprietà di causa. Lei gigioneggia come sa fare meglio, mentre Solveig 'paga' il suo debito agli eighties. Non avete capito? Proveremo a essere più chiari: prendete "Hello" e riportatelo alla corte della 'Regina', diventerà "TUTR"!
"You Ask Me Where I Wanna Go / We Gotta Turn Up The Radio / There's Something You Don't Need To Know / They Set Me Down On The Radio"

Give Me All Your Luvin - featuring Nicki Minaj & M.I.A.
Questa la conosciamo a memoria...

Some Girls
Funk spavaldo da notte chimica, un luogo mentale nel quale perdersi con il sorriso sulle labbra. Come per "Gang Bang", il parallelo con "Confessions On A Dancefloor" e "Hard Candy" calza a pennello e ci ritroviamo a ballare felici anche se non volessimo...
"You Made Me A Promise / To Make Me A Star / You Made A Promise / I'd Get To The Top / Some Gilrs Always Get What They Wanna / All I Seem To Get Is The Other This Won't Last For Long / Not Forever / And The Champagne Makes It Taste So Much Better"

Superstar
Con quel suo incedere sbarazzino potrebbe diventare un tormentone estivo, l'estrema conseguenza pop di "Little Star" (da "Ray Of Light") riportata al contemporaneo. Special Guest ai cori: Lourdes Ciccone...
"You're My Gangster / You're Like Al Capone / You're Like Caesar  Stepping On To The Throne / You're Abe Lincoln Coz You're Fight For What's Right / You're My Angel Bringing Peace To My Life / Uh LaLa You're My Superstar / Uh LaLa Love The Way That You Are"

I Don't Give A... - featuring Nicki Minaj
Il rap diretto di Nicki Minaj va a piazzarsi nel mezzo di un pezzo tutto sommato piuttosto 'normale' ma - come sempre - non si scade mai nella banalità. Una sorta di 'divertissement' con un finale chiarissimo: "Esiste Una Sola Regina Ed E' Madonna, Stronzette!"
"Wake Up / This Is Your Life / Children On Your Own / Gotta Plan On The Phone / Meet The Press / Buy A Dress / Do All This To Impress"

I'm A Sinner
E' il momento 'retrò' di "MDNA". Per il testo, che rispolvera i fasti religiosi che hanno puntellato trentanni di carriera. E per la musica, che - orchestrata da Orbit - richiama piuttosto spudoratamente il bridge chitarristico di "Ray Of Light" (la canzone). Un bel colpo sonoro e immaginifico...
"Hail Mary Full Of Grace / Get Down On Your Knees And Pray / Jesus Christ Hanging On The Cross Got For Our Sins / It's Such A Loss / All The Saints And Holy Men / Catch Me In The Fall / I'll Sin Again / I'm A Sinner / I Like It That Way"

Love Spent
Basta con il dancefloor, si esce a respirare. La triade di chiusura (perlomeno, quella della versione standard di "MDNA") si trasforma piano piano in ballata... Si comincia con uno strambo incrocio tra elettronica e country, un brano riflessivo e suggestivo che sorprende e diverte...
"Don't Try To Take Me / Like You Took Your Money / Take Me In Your Arms / Until Your Last Breath / I Want You To Hold Me / Like You Hold Your Money / Yeah I'm Love Spent / Wondering Where The Love Went"

Masterpiece
I BPM continuano a diminuire. Ecco il brano per il quale Madonna ha vinto il Golden Globe come 'Miglior Canzone Originale' della colonna sonora di "W.E.", il film di cui è regista. Di nuovo tornano alla mente i tempi di "Ray Of Light" (l'album), dalle parti di "The Power Of GoodBye" e "To Have And Not To Hold"...
"It Hurts So Much / To Be In Love With The Masterpiece / Cause After All / Nothing Is Undestructable"

Falling Free
L'ultima traccia della Standard Edition è dedicata a un romanticismo delizioso: il processo di purificazione è portato a compimento, si torna a credere nell'Amore. Una ballatona convincente, forse meglio a fuoco della precedente "Masterpiece": non è un premio prestigioso a certificare a tutti i costi la qualità di un prodotto artistico!
"We're Both Free. Free To Go"

Beautiful Killer
Madonna e Martin Solveig hanno dichiarato la loro ossessione per certo cinema francese e italiano degli anni '50 e '60. Questa canzone è dedicata al mitico attore d'Oltralpe Alain Delon. E se il "bello" del titolo vi ricorda lo "Stranger" di Austin Powers, sappiate che questo non è l'unico richiamo in comune con quel brano...

I Fucked Up
Un mid-tempo affascinante, che cresce in un incedere emozionante e avvolgente. Curioso che sia stato 'relegato' nel Bonus Disc della DeLuxe Edition, perché potenzialmente sarebbe potuto essere uno di quei singoli che siglano la chiusura promozionale di un disco dalla vita lunga...

B-Day Song - featuring M.I.A.
Con questo brano diventa chiaro che il Bonus Disc della DeLuxe Edition di "MDNA" non viene considerato certo come un riempitivo o una strategia di marketing per vendere qualche copia in più. Il featuring con M.I.A. è forse la traccia più scanzonata dell'album, quella che potrebbe in qualche modo fare il paio con "Gimme All Your Lovin" in termini di leggerezza. Un 'doo woop' semplice ma d'effetto per una 'canzoncina' spensierata e gongolante...

Best Friend
Una toccante sequenza di pattern elettronici che si rincorrono mescolandosi allo sferragliare degli archi. Un arrangiamento in cui è ben chiaro il tocco dei Benassi, necessario a sottolineare e dare forza a un triste pensiero di perdita: quella dei migliori amici.

Con "MDNA" Madonna torna a confermarsi come la VERA Regina del Pop, mostrando alle nuove generazioni di dive (da Lady GaGa a Katy Perry e Rihanna, come già fatto anni or sono con Britney Spears e Christina Aguilera), che certo - c'è posto per tutti - ma lei è ancora e sempre al top. Forse questo dodicesimo lavoro in studio non raggiunge gli apici toccati con "Confessions On A Dancefloor", ma di sicuro la qualità è pari a quanto fatto con il predecessore "Hard Candy", per non parlare di opere controverse e non sempre a fuoco come "American Life" e "Music".

Il tempo che passa non riesce a rallentare una parabola professionale che ha dell'incredibile. La determinazione artistica di Madonna è clamorosa: si percepisce non solo dal suono complessivo dell'album, ma anche da quello che appare come uno dei suoi sforzi più personali e lirici di sempre. E' probabile che i primi due singoli ("Gimme All Your Luvin" e "Girl Gone Wild"), possano sembrare non all'altezza della fama planetaria di Miss Ciccone, ma dentro "MDNA" trovano posto momenti folli e brillanti. I classici rompiscatole citeranno la solita 'dance music' e storceranno il naso al grido di "è sempre la stessa solfa": noi crediamo che Madonna faccia sempre bene il proprio mestiere, lavorando con una professionalità e uno sguardo complessivo sul mondo con pochi pari e mettendo in fila una collezione di pimpanti canzoni che nella maggior parte dei casi rappresentano la pura espressione della 'Musica Leggera'.

giovedì 8 marzo 2012

Incontra Feliciana: la tua nuova Electro preferita!

Throbbing beats elettronici, voci di cristallo trasparenti, e solo un pizzico di sexy-eurodance segnano le stylings musicali dei Paesi Bassi come l'artista dance-pop Feliciana , il cui ultimo singolo, "Turn Up The Radio", si presenta sotto forma di una nebulosa, strobo-illuminato in una festa da sballo.
Questa talentuosa cantautrice è nata recentemente, ma le probabilità per sfondare sono molto alte.
Feliciana ha tutti gli ingredienti di una dance-pop internazionale, tra cui la voce da superstar. La sua voce elettrica, la giusta quantità di pazzia, una voce da radio, una voce da club pronta a scatenarsi, e lo stile tagliente. La pop star nascente, collabora con il suo team di produzione, chiamato The Difference, si sta preparando per l'uscita del suo nuovo 'Uneek EP,' . Finora, i battiti sono forti, Feliciana è già comoda indossando , la sua apparizione in tv è molto attesa.

Il gioiello della corona fino ad ora, tuttavia, è sicuramente portare singolo "Turn Up The Radio", un enorme dance-pop come una potenziale hit radiofonica e nello stesso electro-pop vena di Robyn, Kesha, o Wynter Gordon. "Alzate la radio! Voglia di ba-ba-ballare!" Feliciana grida in preda alla felicità dancefloor. Dai un'occhiata qui sotto:

I love Instagram! And you?!

ciao ragazzi e ragazze,vorrei segnalarvi un'App che sono certa può fare la felicità di tutti gli I-phone addicted, e non solo!
Si chiama Instagram. La conoscete? È la seconda App di tendenza, che sta facendo impazzire gli appassionati dei social network. Pare abbia più di 5 milioni di utenti in tutto il mondo… Come funziona? Inquadra, scatta, modifica, posta…è semplicissimo e sta diventando la nuova ossessione per chi, come noi vive sempre con il proprio telefonino a portata di mano! In pratica è una sorta di Twitter basato sulle foto che permette di condividere in modo divertente ogni istante della propria vita. Io impazzisco per questa applicazione!! Adoro immortalare momenti di vita e condividerli con i mie amici!! È molto facile,intuitiva, gratuita, e una volta aperto si capisce subito che non riuscirai più farne a meno!
Grazie ad una serie di filtri puoi modificare le foto, dando effetti bellissimi. Inoltre puoi aggiungere alla tua immagine dei tag, inserendola così in sottocategorie (ad esempio #accessori) infine ogni giorno le tue foto possono essere selezionate e inserite nella sezione “Popular”. Io seguo molte persone, ma anche magazine come Grazia e DonnaModerna che hanno deciso di lanciarsi nel fantastico mondo di instagram (grazie a loro mi sono seguita tutta la FashionWeek comodamente da casa!) Allora che aspettate, scaricatela subito, divertitevi e se volete seguitemi, cercate belllatrice !!! Non dimenticatevi di lasciarmi il vostro account Instagram così vengo a trovarvi!!

Madonna: anteprima Love spent, I'm addicted e Gang Bang

La seconda canzone I’m Addicted, pezzo assolutamente “da ballare” con effetti che modificano per buona parte del tempo la voce di Madonna e accompagnata da un ritmo e dal ritornello che ripete un “I’m addicted” robotico e ‘balbettato’, con un sapore che ricorda un po’ gli anni ‘80.

video
 
Piccola anteprima che aggiunge un altro tassello sul nuovo lavoro della cantante.
Ora dobbiamo solo aspettare il 26 marzo per sentire l'album completo e giudicare cosi questo ultimo lavoro della Regina del Pop.
Ma, come sempre, la palla passa a voi… Che ne dite di questi pochi secondi di “I’m Addicted”?


 Arriva un’altra anteprima da MDNA.Il brano si intitola Gang Bang, ed è forse fino adesso il pezzo più originale e particolare sentito dal disco.

video

martedì 6 marzo 2012

Le aliene glamour di Chanel:collezione autunno-inverno 2012-2013

Chanel ha appena sfilato durante la penultima giornata di Paris Fashion Week presentandoci la sua collezione per l’autunno inverno 2012 2013. Le nuove creazioni del brand, realizzate come sempre dal direttore creativo Karl Lagerfeld, sono un perfetto mix tra lo stile bon ton e chic e un tocco di modernità, nei colori come nelle forme degli abiti e degli accessori. La donna Chanel sembra provenire direttamente dal futuro e infatti le modelle sfilano su una passerella che sembra un paesaggio lunare, in total white con grosse pietre viola. A rendere questa sfilata ancora più interessante ha contribuito la presenza, in passerella, di due celebri top model: Miranda Kerr e Arizona Muse, definita da Anna Wintour come la modella più richiesta del 2011 e, chi sa, potrebbe aggiudicarsi questo titolo anche nel 2012.
La Settimana della moda di Parigi sta per concludersi ma, anche in questa edizione, le griffe più conosciute e attese hanno deciso di sfilare proprio negli ultimi giorni. Ieri, infatti, vi abbiamo mostrato i capi della collezione di Yves Saint Laurent, l’ultima opera da direttore creativo per Stefano Pilati, mentre domani ci aspettano griffe del calibro di Miu Miu e Louis Vuitton. Oggi il calendario è altrettanto fitto, basti pensare che è stata appena presentata la collezione di Chanel di cui non potevamo non svelarvi i dettagli più interessanti.
Chanel ci propone tanti vestiti ampi che arrivano poco sotto la vita da indossare con pantaloni medello Capri, che saranno uno dei must della griffe per la prossima stagione fredda. Non mancano i pantaloni ampi e morbidi, stretti alla caviglia, simili ai modelli delle tute, un po’ come quelli ammirati ieri sulla passerella di Chloé. Il brand, che ha puntato sui toni del grigio, del verde e del viola, ha scelto di declinare la maggior parte dei capi in un tessuto, la lana cotta, che predomina su abiti, giacche, lunghi cappotti, blazer e cardigan. Senza però dimenticare un vezzo originale come quello delle piume.
Affascinante il make up della modelle che, grazie ai glitter applicati sulle sopracciglia, sembrano quasi delle aliene glamour. Splendide anche le mary jane, con cinturino alla caviglia e tacchi impreziositi da cristalli luccicanti. E voi cosa ne dite della nuova collezione del brand?

MIU MIU: limited editino per la Fashion week

Miuccia Prada e le borse Miu Miu per la primavera 2012
Per la maggior parte delle donne la borsa non è un semplice accessorio da tenere nell’armadio ma, un vero e proprio gioiello da sfoggiare in qualunque momento della giornata, capace di impreziosire e rendere speciale ogni tipo di look.

Vere borse-gioiello sono quelle firmate da Miuccia Prada che in occasione dell’apertura delle sfilate autunno inverno 2012-13 di New York, lancia per il suo brand Miu Miu una incredibile limited edition che farà impazzire tutte le fashion addict del mondo.

La collezione è composta da 46 modelli, tutti unici, originali e artigianali. Le nuove borse Miu Miu oltre ad essere realizzate completamente a mano, sottolineando così l’eccezionalità di ogni modello, saranno vendute solo in alcune boutique del marchio italiano ovvero New York, Parigi, Londra e Milano, le quattro capitali mondiali della moda.

Le 46 borse in limited edition presentano tutte la stessa forma e uguali dimensioni ma, la loro unicità è data dalla presenza di 17 abbinamenti e 12 lavorazioni completamente differenti l’una dall’altra. I modelli sono realizzati con materiali preziosi come il coccodrillo, lo struzzo, il tejus ed il pitone mentre, le decorazioni sono fatte in lurex jacquard, sablé, broccato patch, glitter, borchie e cristalli preziosi.

Dal punto di vista dei colori la limited edition varia dalle nuances più tenue del rosa e celeste, a quelle più forti come il nero ed il blu notte, fino alle immancabili fantasie floreali.

Anche questa volta la Miu Miu propone borse di grande eleganza, glamour e qualità, quest’ultima ribadita dal fatto che ogni modello sarà accompagnato da una card identificativa che ne garantisce la lavorazione fatta a mano e la sua esclusività.

lunedì 5 marzo 2012

Chantal Claret:Pop Pop Bang Bang


Chantal Claret è un cantante e cantautrice . E 'meglio conosciuta come la cantante rock e power pop della band Morningwood.
Chantal Claret nasce il 21 febbraio 1982 a Berkeley, California. Ha trascorso gran parte della sua vita a New York City, ma ha anche vissuto in Texas. Come un adolescente, Claret è stata una promotrice per diversi club di New York. Claret frequentava la scuola di cinema e dirigeva i  video musicali. Ha diretto i video musicali dei Morningwood "Take Off Your Clothes" e "Elf Snobby Little", così come il video dei claymation "Hard Little ". Nel 2002 Claret è comparsa nel cortometraggio, American Mod. Ha partecipato alla composizione "Wait (The Nexus)" canzone di Mike RELM. I Morningwood stanno facendo un tour e l’11 marzo 2012 con i Mindless Self Indulgence faranno uno spettacolo al Irving Plaza di New York.
Oggi 5 Marzo 2012 su Vevo c’è stato il debutto di Chantal con il suo video "Pop Pop Bang Bang" diretto da David Yarovesky per il suo Ep da solista" The Pleasure Seeker ",che sarà rilasciato su The End Records l'8 maggio 2012.

Solo per voi in esclusiva il nuovo video "Pop Pop Bang Bang" Look this! Enjoy it!


video
 

Neon Hitch: la nuova regina del pop-electro



Neon Hitch è una cantante e cantautrice britannica. È stata firmata da Mike Skinner e l'etichetta Ted Mayhem, The Beats. Successivamente è stata scoperta su MySpace da Benny Blanco, poi è volata a New York per lavorare con lui. Il loro lavoro insieme le è valso un contratto editoriale con l’EMI e un contratto discografico con la Warner Bros Records. Nata nella campagna ad est di Londra in Inghilterra, Hitch ha risentito i suoi genitori per il suo nome di nascita, Neon, e voleva cambiarlo qualcosa di più convenzionale. Suo padre era un tecnico delle luci e sua madre ha comprato una carovana quando la loro casa è bruciata. Essi allora si misero in viaggio, e iniziarono la produzione e vendita di gioielli e vestiti in Europa, e di conseguenza, non ha mai frequentato la scuola.
Dall'età di quattro anni, Hitch stava viaggiando e suonando con il circo Archaos. All'età di dieci anni, ha cominciato a scrivere poesie che ha portato alla scrittura di suoi testi. Con il tempo era nei suoi anni dell'adolescenza, Hitch è stata addestrata come una trapezista, mangia fuoco, avevano girato tutta l’Europa. La sua famiglia è stata descritta in un documentario della BBC. All'età di sedici anni, Hitch si trasferì in India per qualche anno poi torno a Londra per iniziare la sua carriera musicale.
Attraverso la figlia di Neneh Cherry, Hitch ha incontrato Cherry e suo marito, Cameron. Lui le disse di incidere  un demo. Hitch ha poi trovato un produttore per  registrare un demo, con il quale Cameron ha Hitch firmato per 679 Recordings. 


Dopo aver cantato per i record Greensleeves, Hitch ha firmato per l’ettichetta di Mike Skinner I Beats, perpoi andare in tour con lui. Ha anche fatto un giro con il Professor Green e ha aperto per 50 Cent l'Arena di Nottingham. Poco dopo, Hitch si è trasferita negli States conJames Johnson, proprietario di Creative Pilot Services Inc, che le ha chiesto incontrare a New York lui e il suo cliente, cantautore Benny Blanco. 

Era senza fissa dimora, al momento , e controllava di tanto in tanto il suo account MySpace in casa di amici. A poco più di un anno più tardi, ha firmato con James e il suo management e rapidamente ha ottenuto un contratto editoriale con la EMI.
Nel 2010  ha co-scritto e cantato cori per la canzone pop punk band Friday Night Boys "Love Letter Stupid", Kesha "Blah Blah Blah" e 3OH! 3 di "Follow Me Down" colonna sonora di Alice.] Inoltre è stata descritta nella canzone " What's Urban " da Wan-Cee. Inoltre ha partecipato con Benny Blanco nel remix del brano Miike Snow "burial". Hitch poi suonato al Lollapalooza nel periodo estivo.
 
Nel 2011 Hitch inizia a registrare il suo album di debutto, Beg, Borrow Steal e nel Marzo 2010 con Blanco. Ha rilasciato il singolo promozionale, "Get Over U", co-scritta da Sia, gratuitamente nel mese di gennaio 2011. Questo è stato seguito da "sciocca", "Bad Dog" e "Poisoned with Love", quest'ultima apparsa in Teen Wolf. Ha anche realizzato una serie di copertine e mash-up di cover di brani di altri artisti, tra cui Wiz Khalifa "On My Level", Waka Flocka Flame "No Hands" e Kreayshawn di "Gucci Gucci". Hitch inoltre è stata descritta su "Home Ass Back" di Gym Class Heroes, che ha raggiunto la posizione numero dodici nella Billboard Hot 100.

L’album di debutto uscirà nell’estate 2012, preceduto dal singolo, "Love U Betta" il cui video sarà pubblicato l'8 marzo. L'album conterrà collaborazioni con Imogen Heap, Bruno Marte e Mike Posner.  


Ecco in anteprima il video ufficiale "Love U Betta" con testo. Look this! Enjoy it!

video 

Ecco il video ufficiale di "Fuck U Betta" secondo singolo della cantante!
video





domenica 4 marzo 2012

Avril Lavigne Goodbye Video Ufficiale



Poco prima dell’ultimo appuntamento del Black Star tour, Avril Lavigne ha voluto lasciare un video messaggio di ringraziamento ai fan che l’hanno seguita e supportata nelle varie tappe.
E, a sorpresa, dopo le sue parole, il video del brano “Goodbye“, che mostra la cantante in una stanza d’albergo tra valigie, abbigliamento intimo e un pianto disperato nel finale.
video
Un pezzo che sicuramente mostra il lato dell’album che forse maggiormente doveva essere sottolineato e che invece è stato erroneamente lanciato con il singolo “What the hell”. Una canzone lenta e triste che mostra un lato della Lavigne che ci piacerebbe riascoltare nel prossimo lavoro (ma io forse sono di parte, il suo singolo che preferisco è “When you’re gone”…)

Heineken Jammin' Festival: Ecco i primi nomi dell'edizione 2012

Trapelati i primi nomi in cartellone per la prossima edizione dell’Heineken Jammin’ Festival, ospitata quest’anno all’Arena Concerti della Fiera di Rho dal 5 al 7 luglio 2012. Tre grandi nomi confermati: Cure, Red Hot Chili Peppers e Prodigy, con l’aggiunta di un ‘Late Night Show’ dei Gorillaz, alle prese con un soundsystem per la serata conclusiva di sabato.
Arrivano anche le altre conferme: giovedì 5 luglio, insieme ai Red Hot Chili Peppers, sul palco Noel Gallagher’s High Flying Birds, Pitbull e Enter Shikari. Venerdì 6 luglio con i Prodigy, ci saranno Chase & Status, gli Evanescence, Lostprophets e Feeder. Sabato invece insieme a The Cure e Gorillaz, è previsto il ritorno dei New Order. Per il momento, non proprio un programma che punta sulle novità (tanti nomi ’storici’, poche le rivelazioni), ma è ancora in via di definizione e possiamo sperare in qualche guizzo dell’ultima ora.

Madonna: nuovo album MDNA


Il 26 marzo si avvicina ed ecco iniziare ad uscire i primi dettagli suo nuovo album di Madonna.
Dopo la parentesi “Give me all your luvin”, è tempo di passare al secondo pezzo, “Girl Gone Wild”. 
Ma le novità non sono finite qui.
Il 12esimo album della cantante vede la collaborazione di Joe Henry, cognato di Miss Ciccone, marito della sorella Melanie. L’uomo aveva collaborato per il pezzo “Jump” di Confessions on a Dancefloor e la hit “Don’t Tell Me”.


Ma per l’album hanno anche scritto Mika e i LMFAO, per alcuni testi. Del resto, proprio loro avevano accompagnato Madonna nelle celebre esibizione al Superbowl 2012.
E M.I.A. e Nicki Minaj? Non saranno presenti solo in “Give me all your luvin” ma anche in altri brani.
La prima nel pezzo “I Don’t Give A Fuck” mentre la seconda nel pezzo “B-Day Song”

 
L’elenco delle tracce del nuovo album MDNA.
Sono 15 titoli che comporranno la deluxe versione. Ecco i titoli:
- Girls Gone Wild
- Gang Bang
- I’m Addicted
- Some Girls
- I Don’t Give A
- Turn Up the Radio
- Give Me All Your Luvin’
- B-day Song
- Superstar
- I’m a Sinner
- Masterpiece
- Falling Free
- Love Spent
- I Fucked Up
- Beautiful Killer

Titoli curiosi per un album che a circa due mesi dalla pubblicazione continua ad attirare sempre più attenzione ogni giorno che passa. Ma dall’elenco che avete appena letto, qualcosa che vi ispira particolarmente c’è? Ammetto che mi ha divertito leggere “Gang Bang”…

Kat Von D la regina dei tatuaggi



Kat Von D

Katerine Von Drachenberg, alias Kat von D, è una leggenda nel mondo dei tatuaggi.
Decisamente bella, talentuosa e innamorata del suo mestiere, Kat Von D inizia l’avventura di artista, così come ama definirsi lei, a 14 anni, e da allora non solo non si è più fermata, ma è anche riuscita a farsi fin qui un nome e un seguito assolutamente di tutto rispetto. 

Classe 1982, nasce a Monterrey da genitori argentini: il padre, René von Drachembergh, discende da una famiglia tedesca trapiantata in Sudamerica mentre la madre, Sylvia Galeano, è di origini italo-spagnole.
Lo studio dove ha esordito, correva l’anno 1998, è stato il Sin City Tattoo di Los Angeles, dopodiché è stata la volta di un altro e ben più illustre laboratorio, il True, dove ha invece avuto la possibilità di lavorare gomito a gomito con pezzi grossi del calibro di Clay Decker e Chris Garver e fare così quello che si dice il salto di qualità.

Erano tempi in cui l’artista, che oggi vanta il soprannome di “maestra” e che le riviste più patinate si contendono a suon di compensi a 5 stelle per i servizi di copertina, versava ancora nella condizione di giovane tatuatrice promettente fra tanti, finchè non è arrivato il 2005 e tutto, da lì in poi, cambia di colpo: l’emittente televisiva TLC le offre un contratto per entrare a far parte del cast della seconda serie di Miami Ink., una sorta di reality show che ruota attorno alla vita, il lavoro e la clientela di un manipolo di tatuatori.
 
Kat von D a soli 24 anni è entrata nel Guinness dei Primati per avere tatuato senza posa per un giorno intero, con pause di appena 3 minuti tra un tatuaggio e l'altro.
 
Sotto il suo ago sono passati, giusto per citare qualcuno, Billie Joe Amstrong, Mike Dirnt e Tré Cool, in arte Green Day, Mira Sorvino, i Guns N’Roses al completo, svariati giocatori dell’Nba e – last but not least - Amy Winehouse, ma c’è da dire che anche i capannelli di avventori che si formano ogni giorno davanti al suo tattoo shop al 305 Ink di Miami Beach in quanto a folla non scherzano per niente.  
Nel 2012 è uscita anche una linea completa di cosmetici che porta il suo nome, distribuita da Sephora.

Ora aspettiamo con impazianza questa sera per uno nuovo show televisivo sul canale DMAX. 
 “LA INK” questo è il nome del nuovo programma che ha per protagoniste tre famose tattoo artist donne, con la collaborazione di un noto artista uomo, si uniscono per dare vita al centro più nuovo e alla moda di Los Angeles. 
E così, a fianco della proprietaria del negozio Kat Von D, troviamo le celebri artiste Kim Saigh, Hannah Aitchison e Corey Miller. A dirigere il centro c’è Pixie, una cara amica di Kat. 
Con la sua maggioranza di artiste donne l’LA Ink è la dimostrazione di come la vera arte non conosca classificazioni sessiste ed è il luogo dove vengono a farsi tatuare persone di svariate estrazioni sociali, compresi famosi attori, musicisti e atleti.serie imperdibile per gli appassionati del mondo dei tatuaggi, le telecamere si accendono sulle vicende del negozio di Kat, sui loro clienti e sugli straordinari capolavori sulla pelle che questo team in rosa è in grado di realizzare.


 Si tratti di una stella cometa destinata a bruciarsi nel giro di un paio di stagioni questo sarà il tempo a dirlo, ma resta in ogni caso evidente il fatto che al di là delle luci dei riflettori questa signorina è fornita di qualcosa che, oggettivamente, c’è e si vede: passione, tanta preparazione e lavoro sul campo, bellezza – che non guasta mai - e infine un carisma che, è proprio il caso di dirlo, arriva decisamente sottopelle.

sabato 3 marzo 2012

Le 5 migliori attrici del momento

AMANDA SEYFRIED

Amanda ha iniziato presto la sua carriera nel mondo dello spettacolo, a soli 11 anni girava in mondo come modella.
La sua carriera cinematografica inizia nel 2004 dove debutta con la commedia adolescenziale Mean Girls.Dal 2004 al 2006 interpreta Lily Kane nella serie televisiva Veronica Mars.
Ma è poi nel 2008 dove raggiunge la sua grande fama,è una delle interpreti principali al fianco di Meryl Streep nel film Mamma Mia!, dove dimostra le sue doti canore.
Amanda ha fatto poi parte del cast del film horror Jennifer's body nel febbraio 2008 interpretando la migliore amica della protagonista Megan Fox.
Nel 2009 è venuta in Italia, nella città di Veronaper girare il film Letters to Juliet, e  ad aprile 2011 è uscito nelle sale americane il film Cappuccetto rosso sangue, basato sulla favola di Cappuccetto rosso, dove la Seyfried ha il ruolo da protagonista.
Nel suo ultimo film In time, uscito a febbraio 2011 è co-protagonista affiancata dal cantante-attore Justin Timberlake.



NATALIE PORTMAN

Inizia a studiare danza all'età di quattro anni per poi iniziare la carriera come modella, ma nel 1994 le viene offerta una parte da protagonista nel film Léon di Luc Besson, questo film le frutterà altri lavori di recitazioni.
il grande successo arriva nel 1999 interpretando la Regina Amidala in Star Wars: Episodio I
Nel 2002 continua con Star Wars: Episodio II in cui interpreta la senatrice Amidala.
Continua ad avere successo apparendo in diversi film di buon livello, come la mia vita a Garden  State (2004) e Closer (2004), al fianco di Jude Law, Clive Owen e Julia Roberts, per cui guadagna un Golden Globe e una candidatura all'Oscar.
I suoi ultimi lavori sono stati V per Vendetta e nel 2010  ha partecipato alle riprese di Thor tratto dal famoso fumetto, dove interpreta Jane Foster, sempre nel 2010 viene presentato a Venezia Il cigno nero, in cui interpreta una ballerina di danza classica che deve modificare la sua tecnica ed il suo stesso carattere al fine di poter ballare ne Il lago dei cigni. Grazie a questa interpretazione ai Premi Oscar 2011 vince l'Academy Award come migliore attrice protagonista




MILA KUNIS

Nel 1992 il padre la iscrisse ad una scuola di recitazione, la "Beverly Hills Studios", dove iniziò la sua carriera di attrice, lì tra l'altro incontrò il suo agente.
Ha partecipato anche in telefilm come guest star o semplice comparsa, tra i quali Walker Texas Ranger, Settimo Cielo e Baywatch; inoltre presta la voce al personaggio di Meg Griffin nella serie a cartoni animati I Griffin.
 Nel 2008 interpreta Mona Sax nel film Max Payne e nel 2010 il suo grande debutto per il ruolo nel film Il cigno nero di Darren Aronofsky le fa vincere il Premio Marcello Mastroianni alla 67ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.
Nel 2006 era 47ª nella classifica delle 100 donne più sexy del mondo stilata da Maxim.
Nel 2011 è apparsa al fianco di Justin Timberlake nel film Amici di letto.
Il nuovo anno inizia bene per l'attrice, che nei primi del 2012 è stata scelta come la nuova testimonial di borse Miss Dior Primavera/Estate 2012 dalla casa di moda francese Dior



KRISTEN BELL

Kristen Bell si laurea alla prestigiosa New York University nel 2001, subito dopo ottiene il ruolo di Becky Thatcher nel musical di Broadway The Adventures of Tom Sawyer e poi ottiene una parte anche nel musical Halloween Horror sempre a Broadway
In seguito partecipa come guest star in diversi episodi di alcune serie televisive, nel 2003 recita nel film televisivo Alla scoperta di mio padre; un anno dopo in Gracie's Choice.
La sua carriera fa un balzo ulteriore quando si aggiudica il ruolo principale nella serie TV Veronica Mars. Questa serie ottiene ottimi giudizi dalla critica e dal pubblico per la performance di Kristen, tanto da supporre la possibile nomination per gli Emmy.
Infine ha ruoli importanti nei film Roman e Pulse, entrambi usciti nel 2006.
Nel 2007, terminata la serie Veronica Mars, Kristen entra a far parte del cast regolare della seconda stagione del serial TV Heroes, dove interpreta Elle Bishop.Nel 2008 ha preso parte ai film Non mi scaricare, nel ruolo di Sarah Marshall, e Fanboys, nel ruolo di Zoe. Sua inoltre è la voce narrante della serie televisiva Gossip Girl.Nel 2010 prende parte al film Burlesque, di Steve Antin, con Christina Aguilera e Cher, dove interpreta Nikki, la prima ballerina del Burlesque Lounge e rivale di Ali, il personaggio interpretato dalla Aguilera.
Nel 2011 Kristen viene scelta per la serie tv "House of Lies", La Bell sarà Jeannie, una brillante ragazza appena laureatasi alla Brown che riluttantemente si ritrova attratta dal suo collega Marty.



 SCARLET JOHANSSON

Nel 1994 inizia ad apparire in piccoli ruoli in film come Genitori cercasi, Appuntamento col ponte e La giusta causa, nel 1997 appare in Mamma ho preso il morbillo e infine si impone all'attenzione del pubblico internazionale con la sua interpretazione nel film L'uomo che sussurrava ai cavalli. Nel 2000 recita in Ghost World, quindi ne L'uomo che non c'era.

Il 2003 è l'anno della definitiva consacrazione: gira due film Lost in Translation - L'amore tradotto e La ragazza con l'orecchino di perla e ottiene due candidature ai Golden Globe, nelle categorie per la migliore attrice in un film commedia o musicale e per la migliore attrice in un film drammatico.

Nel 2004 è nel cast del film Una canzone per Bobby Long, accanto a John Travolta, pellicola che la giovane Johansson desiderava interpretare da cinque anni. Il film le fa ottenere la terza candidatura ai Golden Globe. Da allora è sulla cresta dell'onda, tra gossip, campagne pubblicitarie (Louis Vuitton, Calvin Klein) e altri progetti cinematografici che la vedono diretta da registi del calibro di Woody Allen e Brian De Palma.

Quattro le nomination ai Golden Globes per la migliore interpretazione femminile: nel 2003 Lost in Translation e La ragazza con l'orecchino di perla, nel 2004 per Una canzone per Bobby Long, nel 2005 per Match Point, film che le varrà però il premio IOMA come migliore attrice non protagonista.

Nel 2005, accanto a Ewan McGregor, interpreta il fantascientifico The Island diretto da Michael Bay. Nel 2006 poi interpreta Vicky nel film Vicky Cristina Barcelona, accanto a Penélope Cruz, è anche apparsa nel videoclip della canzone  What Goes Around... Comes Around di Justin Timberlake.

 

Ora ditemi la vostra su quale attrice preferite!